Informazioni esperienza

Facile
Famiglie
16/05/2019 - 30/09/2022
1 Giorno (5 ore )
Campertogno, VC, Piemonte

Da € 69

Canyoning sul torrente Artogna: tra le attività outdoor più adrenaliniche che puoi farei nel cuore della Valsesia in Piemonte.

Lascia fluire l’adrenalina! Salti, scivoli, cascate e toboga scavati nella roccia dall’opera millenaria dell’acqua, ti aspettano in Valsesia. Scopri il canyoning, uno sport straordinario per emozionarti ed emozionare


  Dove si svolgerà

Sul torrente Artogna che sfocia nella Sesia. Il fiume Sesia dà il nome alla valle dalla caratteristica forma ad "S"dovuta all'erosione del ghiacciaio del Monte Rosa, ad un’altezza di 2500 mt. Siamo in Piemonte, in provincia di Vercelli.
Tra alte pareti rocciose, il suo letto si riduce ad una lingua d’acqua di pochi metri e dà origine alle cosiddette gole del Sesia. Fare canyoning in Valsesia, così come canoa, rafting o kajak, è il modo migliore per apprezzare il paesaggio spettacolare di questa zona. Il fiume Sesia è sicuramente uno dei luoghi più belli in Italia dove praticare questo genere di sport.


  Special features

L’attività di canyoning lungo il fiume Artogna in Valsesia, permette di scoprire le bellezze naturalistiche e la fauna della zona nel rispetto dei luoghi e della natura con un turismo lento e a basso impatto ambientale. Oltre allo splendido torrente Artogna, puoi scoprire il lago centrale, o di Mezzo, a quota 2279 sul livello del mare. Il clima è alpino, ideale per una giornata diversa durante le tue vacanze in montagna e per praticare sport estremi o adrenalinici.


  Quando e come

- A chi si rivolge: E’ indispensabile saper nuotare, non aver paura dell’acqua, non soffrire di vertigini e godere di buona salute.
E’ importante segnalare allo staff eventuali patologie. E’ chiaramente sconsigliata l’attività a chi soffre di patologie respiratorie e/o cardiache.
- Quando: Il Canyoning lungo il fiume Artogna in Valsesia si svolge da giugno a settembre, dal lunedì alla domenica. Il periodo può subire variazioni in anticipo o in posticipo a seconda del livello d’acqua stagionale.
- Luogo e ora di ritrovo:
- Durata: 3h/ 3h e 30 minuti per il livello ALTO, 4h e 30 minuti/ 5h per il livello INTERMEDIO, 6h/ 6h e 30 minuti per il livello EXPERT. Nei tempi descritti si tiene conto degli spostamenti da e per la base, tempo impiegato per indossare l’equipaggiamento richiesto, breve lezione tecnica di discesa e di sicurezza in fiume. I tempi possono variare in base alle condizioni meteo, il numero dei partecipanti e delle condizioni idriche del fiume.
- Difficoltà: tre livelli di difficoltà da conscordare in base all’esperienza: facile, medio e expert.
- Lingue parlate: italiano
- Num min partecipanti: Numero minimo di partecipanti 3
- Età minima: I partecipanti sotto i 18 anni di età devono presentare un modulo di scarico di responsabilità firmato da un genitore. Si richiede di essere avvisati se il minore non dovesse essere accompagnato dal genitore il giorno della discesa.
- Equipaggiamento richiesto: costume, pile o microfibra (quelle che si usano per sciare vanno benissimo), calze di lana, scarponcini da trekking leggero o scarpe da ginnastica senza la suola liscia, materiale per doccia.
- Attrezzatura fornita: Muta salopette lunga in neoprene dallo spessore di 3 mm o 5 mm (a seconda delle condizioni meteo esterne), giacca neoprene 5 mm, imbrago specifico per canyoning Petzle, casco, corde e moschettoni.
- Scheda tecnica: Ogni percorso canyoning inizia con un trasferimento in navetta per raggiungere l’inizio del sentiero nella valle Artogna, fino alla spettacolare cascata del Tinaccio (47 mt circa) (praticabile solo nel percorso Expert). Da questo punto (inizio del sentiero), inizierai un cammino che varierà dai 20 minuti ai 30/35 minuti che ti porterà all’ingresso di attacco” al torrente, secondo il livello di difficoltà del percorso scelto:
-Percorso Alto di media difficoltà: questo tratto che percorrerai richiede un livello medio di difficoltà: non è il più alto dei tre ma il più breve. E’ caratterizzato da cascate molto alte dove ci si cala con la corda e qualche tuffo. Non ha toboga e scivoli ma ti troverai immerso in un ambiente incontaminato! Adatto anche come prima esperienza per persone con un medio allenamento fisico. Meglio come seconda esperienza.
-Percorso intermedio di media difficoltà : Questo percorso di media difficoltà è’ decisamente il più bello dei tre, quello che ti farà scoprire tutte le bellezze di torrente Artogna e l’emozione di praticare il canyoning. Ha calate con la corda da 6/7 mt a 25 mt., ha toboga e scivoli, fra cui il “Toboga più pazzo del Mondo”. Ti troverai in un ambiente incontaminato. Adatto anche come prima esperienza per persone con un medio allenamento fisico. Meglio come seconda esperienza.
-Percorso expert di difficoltà elevata: È un “Acqua fun” naturale: ci si tuffa, si scivola nei toboga e ci si cala con le corde dove l’altezza del salto impedisce assolutamente il tuffo. La calata più alta è quella della cascata del Tinaccio ben 47 metri. Sul torrente alpino troviamo cascate, scivoli, toboga naturali e pozze d’acqua cristallina dove nuotano le trote fario autoctone.
- Quote:
Percorso Artogna intermedio di media difficoltà 69,00 Euro (per persona)
Percorso Artogna Expert difficoltà elevata 79,00 Euro (per persona)
Percorso Artogna alto media difficoltà 57,00 Euro (per persona)


  Cosa include

- Guida A.I.Raf. o Guida Fluviale/Istruttore di canoa
- Trasferimenti da/verso la base per la pratica delle attività;
- Uso spogliatoi e docce;
- Pasti e pernottamenti dove previsto;
- Attività fluviali: attrezzatura tecnica completa.